skip to Main Content

SULFIGAL

//

Conservanti

Nascondi Caratteristiche

Sulfigal unisce le proprietà dell’anidride solforosa e dei tannini gallici. Il prodotto è adatto in particolar modo al trattamento dei vitigni a succo bianco in quanto ne favorisce la chiarificazione al momento dell’eliminazione della polvere dal mosto durante il processo di decantazione, prima della fermentazione principale, combinando le attività di carattere antisettico, antiossidante e antiossidasico dell’anidride solforosa (SO2).

Nascondi Applicazioni

Sulfigal si utilizza al momento della vendemmia. La quantità necessaria al trattamento deve essere addizionata al momento della pigiatura, a partire da quando il mosto comincia a colare, se possibile mano a mano che si riempie il tino o la vasca.

Dosaggio:
Per i vini contenuti nei tini: da 4 a 6 cL/hL di mosto. Per i torchi: da 6 a 8 cL/hL di mosto. In caso di vendemmie alterate, si potrà realizzare un solfitaggio complementare con una soluzione solforosa al 15%.
Confezionamento:
Tanica da 5 o 10 litri.
Back To Top